Home Su Commenti Classe Quinta Classe Quarta Materiali Risorse sul web
 Lezione 005  - Reddito globale
Prof. Umberto Conticiani

Scarica la lezione 5

Reddito globale

Il reddito è il risultato economico conseguito con la gestione. Può essere:

  • Reddito positivo che prende il nome di "UTILE"
  • Reddito negativo che prende il nome di "PERDITA"

Il reddito globale è il reddito conseguito da una azienda durante tutto l’arco della sua vita e può essere calcolato con due diverse modalità:

    Procedimento analitico;
    differenza fra tutti i ricavi e tutti i costi

    Procedimento Sintetico:
    differenza fra patrimonio finale e patrimonio iniziale (in caso di assenza di prelievi per scopi personali e nuovi apporti o conferimenti)

     

I prelievi per scopi personali sono costituiti da somme che l’imprenditore preleva dal patrimonio dell’azienda per esigenze personali o familiari.

Gli apporti sono costituiti da somme personali che il titolare ( in caso di azienda individuale) o i soci (in caso di società) cedono e mettono a disposizione dell’azienda ad incremento del suo patrimonio.

Consideriamo ora un caso più complesso: determinazione del reddito in caso di apporti e prelevamenti del titolare o dei soci.

Premessa:

Il patrimonio di una azienda aumenta quando:

  • il titolare o i soci apportano nuove somme di denaro
  • quando l’azienda consegue utili

Il patrimonio di una azienda diminuisce quando:

  • il titolare o i soci prelevano somme dall’azienda per esigenze familiari o personali
  • quando l’azienda subisce perdite

da cui discende:

 

 

nell’equazione fondamentale ci sono 5 elementi: basta conoscerne 4 per trovare il quinto

Esempio 1 : trovare il capitale finale in caso di utile

1 Capitale iniziale

5.000

2 Apporti

1.000

3 Prelevamenti

2.000

4 Utile

600

5 Capitale finale

X = 4.600

 

 

 

 

Esempio 2 : trovare il capitale finale in caso di perdita

1 Capitale iniziale

5.000

2 Apporti

1.000

3 Prelevamenti

2.000

4 Perdita

400

5 Capitale finale

X = 3.600

 

 

 

Esempio 3 : trovare l’utile

1 Capitale iniziale

5.000

2 Apporti

1.000

3 Prelevamenti

2.000

4 Utile

X

5 Capitale finale

4.600

 

 

Esempio 4 : trovare i prelevamenti

 

1 Capitale iniziale

5.000

2 Apporti

1.000

3 Prelevamenti

X

4 Utile

600

5 Capitale finale

4.600

 

 

 

 

Allo stesso modo si procede per trovare l’entità incognita.